post

Non è serata per il Pode: Carpi allunga nel finale e vince 75 a 48

Fuori casa Podenzano non replica la bella gara di venerdì scorso, e deve soccombere per 75 a 48 con Carpi.

Una delle palestre più ostiche del campionato mette subito in difficoltà i ragazzi: dopo pochi minuti Carpi è già avanti di 10 punti e ci vuole troppo tempo prima che si riesca a trovare il bandolo della matassa. I punteggi restano molto bassi e gli errori incalcolabili, tanto da restituire percentuali bassissime a ogni quarto. Oltre a questo, una fisicità maggiore dei locali spegne molte delle azioni dei giallo blu che si scontrano spesso contro il bunker difensivo dei modenesi senza mai riuscire a trovare il taglio giusto sotto canestro, o vedendo rimbalzare al ferro tanti tiri dalla distanza.

A fine terzo ci sono sempre 10 punti di distanza, e lo sprint giusto potrebbe riaprire la partita: purtroppo un paio di palle recuperate non si ribaltano positivamente, il morale scende, e Carpi ne approfitta per affondare la lama e mettere ben 29 punti nel quarto chiudendo il match con largo anticipo.

Monti, El Agbani, Carini 10, Calzi, Galli 4, Bossi 5, Guerra 12, Noé 4, Chiozza 2, Coppeta G. 3, Petrov 6, Orlandi 2. All. Coppeta C. / Simone Libé

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.