post

Prima di playoff amara per l’Under13 – Scoiattoli chiudono primi in provincia

Delle quattro gare giocate nel lungo finesettimana sportivo, due sono quelle di rilievo.

La Under13 ha giocato l’andata degli ottavi di finale dei playoff regionali, purtroppo cedendo nel palazzetto di Podenzano contro Sant’Ilario (RE): partita combattutissima (quasi 2 ore!) dove i ragazzi hanno tenuto testa fino all’ultimo agli avversari (arrivati primi nel loro girone Parma-Reggio). Tutto cuore e sacrificio, ma diversi errori dalla lunetta e soprattutto per “distrazione”, hanno mandato avanti gli avversari. Sabato il ritorno, di certo infuocato, in terra reggiana.

Gli Scoiattoli hanno disputato l’ultima partita nel girone all’italiana della seconda fase, vincendo contro i “canguri” di Sarmato. Forti del gruppo migliorato e cementato nelle settimane di campionato, hanno strappato la vittoria contro i competitivi pari età, posizionandosi nelle prima posizioni della provincia (in attesa degli ultimi risultati).

Nelle altre 2 partite, gli Under15 giocavano la penultima partita dei loro playoff (formula che negli U15 penalizzava le squadre non arrivate prime nei rispettivi gironi…) ospitando i fortissimi ragazzi del Poviglio 2011. Nonostante la ottima prestazione, non c’è stato modo di aspirare ad una vittoria, ma l’impegno offerto è stato meraviglioso.

Chiusura di campionato anche per gli Aquilotti, nella gara dove gli amici-avversari della Bakery Piacenza l’hanno spuntata “vendicandosi” delle altre partite giocate durante il campionato. Onore ai rossi e resta il buonissimo campionato dei nostri 2006 e 2007.

U15M – playoff regionale
BASKET PODENZANO – AUDAX POVIGLIO 2011 : 58 – 67

U13M – andata ottavi di finale, playoff regionale
BASKET PODENZANO – S.ILARIO BASKETVOLLEY ASD: 67 – 73

AQUILOTTI
BK PODENZANO – PALL. PC BAKERY : 11 – 13

SCOIATTOLI
BK PODENZANO – KANGAROOS SARMATO : 15 – 9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.