post

Serie D: Podenzano cade in casa con l’esperto Vignola

Podenzano – Vignola 63 – 85 (14-19, 43-38, 51-63)

Proseguono le difficoltà di Podenzano Bakery che si ritrova, a una giornata alla fine del girone di andata, invischiato nelle retrovie della serie D emiliana.

Al palazzetto di Podenzano arriva Vignola, compagine nel gruppo di testa con 14 punti: i bolognesi vantano nelle loro file giocatori di caratura decisamente superiore rispetto ai giovani talenti di Podenzano, molti di loro alla prima esperienza tra i senior.

La gara parte comunque punto a punto, ranghi serrati e fasi di studio; la difesa gialloblu è sempre piuttosto ballerina e Vignola approfitta per piazzare qualche tripla mentre non riesce a farsi strada in area, blindata come richiesto da coach Coppeta.

Il secondo periodo è entusiasmante per Pode: 29 punti segnati con addirittura il 50% da 3 punti, grazie ad alcuni minuti sopra le righe del miglior marcatore, il 2001 Nicolò Guerra.

Rientrando dall’intervallo a +5, ci si aspetta una partita intensa, ma arriva purtroppo un blackout dei locali che coincide con un forte aumento di intensità e di gioco degli ospiti. Vignola piazza uno strappo deciso che non verrà più rimarginato, anche perché i tentativi di capitan Giulio Coppeta e compagni diminuiscono sensibilmente: non si trovano spazi, idee, soluzioni: poche occasioni si traducono in pochissimi punti e Vignola si trova avanti anche di 29 punti nell’ultimo quarto, divario leggermente colmato nel finale.

Monti 2, El Agbani 7, Carini 2, Calzi 10, Galli 5, Bossi 1, Guerra 19, Noé 2, Chiozza 4, Villa 3, Coppeta G. 5, Petrov 3.   All. Coppeta C. / Simone Libé