post

Serie D: Occasione persa per Podenzano, con Pallavicini è una sconfitta che pesa

Antal Pallavicini – Podenzano: 68 – 55  (20-17, 41-27, 48-50, 68-55)

Entrambe a 10 punti in classifica, la gara di sabato sera a Villa Pallavicini di Borgo Panigale poteva essere per Podenzano Bakery una ghiotta occasione per scansare una diretta concorrente.

Gara partita tiepida nei primi minuti, prende ritmo dopo poco: Antal allunga ma Pode resta in scia, grazie ai canestri di Guerra e El Agbani. Nella seconda frazione invece i locali azzurro-amaranto mantengono buone segnature dove invece Podenzano fatica a trovare soluzioni offensive: si va al riposo a -13.

Coach Coppeta perde la voce nell’intervallo: l’arrabbiatura negli spogliatoi serve evidentemente ai gialloblu che nel terzo periodo chiudono ogni strada ai locali mentre producono fantasiose azioni e ottimi canestri, trascinati da capitan Giulio Coppeta e da ‘Pepi’ Petrov che, dolorante a una caviglia, gioca da vero trascinatore: il quarto si chiude 23 a 7 per Pode, a +2.

Ma qui finiscono le energie, non tanto fisiche ma soprattutto mentali; la rimonta non si porta a compimento, e Pallavicini riprende a macinare punti come nella prima parte di gara mentre Podenzano ricade nel tradizione black-out offensivo, condito da troppi errori sotto canestro.

Venerdì prossimo la difficile trasferta contro La Torre dovrà essere approcciata con un altro spirito.

Monti, El Agbani 6, Carini 1, Calzi 2, Galli 4, Bossi 5, Guerra 10, Noé, Chiozza 2, Villa 6, Coppeta G. 13, Petrov 6.  All. Coppeta C. / Scherz / Libé