post

Serie D: La Torre espugna Podenzano nei minuti finali, 61-78

Dopo la sconfitta casalinga di venerdì scorso, la Podenzano Bakery si presenta sul campo motivata a mostrare miglioramenti dopo una intensa settimana di allenamenti. La gara parte in modo equilibrato e dopo aver preso le misure, Pode inizia a inanellare punti anche grazie a un Giulio Coppeta molto incisivo. 23-19 alla fine dei primi 10 minuti. Nel secondo La Torre accorcia le distanze con un abile gioco di esterni e tiri da 3 punti, portandosi a +1 nell’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi la partita diventa interlocutoria, tanti errori, pochi attacchi portati a termine e il punteggio ne risente. Ma i reggiani continuano a guadagnare terreno, anche se minino, portandosi su 46-51 alla fine del 3° quarto. Nulla è deciso e tutto è possibile.

Il quarto periodo mostra quello che non ti aspetti: nei primi 5 minuti Pode bakery non trova mai il ferro, difeso strenuamente dai reggiani che non lasciano idee ai locali. Ne approfittano quindi per allungare con un paio di canestri più fallo, che tagliano le gambe ai gialloblu e suggellano lo strappo decisivo, conducendo la partita fino al termine.

El Agbani 5, Carini 8, Calzi, Galli, Bossi, Guerra 16, Noé, Chiozza 3, Coppeta G. 15, Petrov 7, Orlandi 7. All. Coppeta C. / Simone Libé

post

I gruppi Minibasket 2019-2020

Con l’avvio da poche settimane dell’attività minibasket, arrivano anche le prime FOTOGRAFIE, qui a seguito, dei gruppi formatisi in questa stagione. Dai più piccoli Scoiattoli (2011-2012-2013), agli Aquilotti (2009-2010), ai Esordienti (2008).

I nostri bambini, il nostro futuro, la nostra linfa vitale.

#ThisIsWhyWePlay

#SempreForzaPodeBasket

post

La serie D parte con il piede giusto: 75 – 70 su Basketreggio

La prima di campionato porta gioie a Podenzano: Basketreggio non rappresenta un problema e i ragazzi gialloblù portano a casa il risultato. La gara parte in modo molto equilibrato, punto a punto, ma subito gli animi si scaldano per la tripla di Giulio Coppeta. Il primo quarto termina 16-17 per gli ospiti, lasciando presagire una partita intensa. 

È il secondo quarto che segna il solco della partita: Podenzano Bakery crea quello strappo decisivo che permette di portarsi a +5. Nelle ultime due frazioni, più volte i locali si sganciano anche fino a +8 e bravi i reggiani a restare sempre in gara.

Gli ultimi due minuti vedono Basketreggio mettersi a zona, mettendo qualche grattacapo, e generando un po’ di errori, ai locali. Gli ospiti però non riescono a portarsi in parità e Pode termina vittoriosa con 5 punti di scarto.

Carini 4, Bossi 8, Calzi 5, Coppeta G. 9, El Agbani 7, Galli 6, Guerra 7, Monti, Noé 12, Orlandi 11, Petrov 6. All. Coppeta C. / Simone Libé

post

Domenica 22, Esordienti in torneo con Vanoli, Bakery e Fidenza

Domenica pomeriggio un grande appuntamento per il minibasket della nostra città.

In collaborazione con Bakery Piacenza, Vanoli Cremona e Academy Fidenza si terrà il Torneo Esordienti 2019, che vedrà i nostri ragazzi del 2008 sfidarsi con altre tre squadre di altissimo livello, tra le più importanti del nostro territorio e vicinanze.

Vi aspettiamo dalle 14.45 al palasport di Podenzano!

#torneo #esordienti #minibasket #bakery #vanoli #fidenza
#SempreForzaPodeBasket

post

Pode Basket vittorioso all’esordio in Coppa Emilia

L’esordio per Basket Podenzano in serie D e in particolare nella Coppa Emilia, Trofeo Marchetti, non poteva essere dei migliori: nella gara di lunedì 16 a Podenzano, ha la meglio su Magik Parma per 86 a 75.
Partenza eccezionale per i gialli di casa che in pochi secondi raggiungono la doppia cifra lasciando al palo i parmensi, costringendoli al timeout. Da lì, la partita cambia poco: lentamente Podenzano allunga minuto dopo minuto, giocandosela sul ritmo, intensità e velocità fino ad arrivare ai 59 punti segnati all’intervallo, con un distacco di quasi 30 punti.
Nel secondo tempo, la tecnica individuale e la palese esperienza dei parmensi hanno permesso a Magik di riagganciare lentamente la partita, che non è mai comunque stata riaperta.
Gli ultimi 10 minuti vedono Magik tornare sotto ma senza impensierire troppo i locali, che chiudono a +11 e passano agli ottavi.
Numeroso il pubblico di Podenzano per questo esordio felice e vincente, nonostante il giorno infrasettimanale: grande entusiasmo per questa squadra giovane ma caparbia e guidata da un coach di lusso, Claudio Coppeta.

Basket Podenzano – Magik Parma 86-75
Coppeta G. 17, Guerra 14, Petrov 13, Chiozza 9, Carini 9, Noé 8, Galli 7, El Agbani 7, Calzi 2, Monti. All. Coppeta C.