post

Basket Serie D: Podenzano torna a vincere con Calderara, continua la corsa salvezza

Podenzano – Calderara: 76 – 67  (26-11, 40-31, 54-52)

I miglioramenti visti nelle ultime gare hanno dato i loro frutti: Podenzano bakery ospita una diretta concorrente in classifica, Calderara Basket, già battuta nell’unica vittoria fuori casa del girone d’andata, e replica la vittoria convincendo per carattere e gioco.
La contesa si apre in modo surreale, punto dopo punto Podenzano arriva addirittura sul parziale di 19-0 prima che Calderara si svegli dal torpore e metta i primi 2 punti. Rimettendosi in carreggiata, riesce a rimontare leggermente i locali, finendo il quarto sul 26 a 11, lasciando comunque trasparire un dominio dei gialloblu e una partita apparentemente facile. Francesco Galli, playmaker, è il mattatore del primo tempo.
Anche il secondo periodo prosegue sugli stessi toni, ma Calderara è decisamente più in partita, rosicchiando punto dopo punto a cui Podenzano risponde bene ma concedendo qualcosa in difesa: è comunque +9 per i locali all’intervallo.
Calderara rientra con un piglio diverso dagli spogliatoi, mentre adesso è Podenzano a non trovare più le idee veloci e le realizzazioni del primo tempo: gli ospiti continuano a viaggiare con 20 punti per quarto, e arrivano a fine terzo periodo quasi ad agganciare i gialloblù, comunque mai andati sotto.
La gara diventa nervosa, complice una conduzione arbitrale severa sui contatti e sulle proteste: Calderara si lascia andare, fioccano i falli tecnici e addirittura l’espulsione del dirigente. Escono rapidamente per 5 falli anche due giocatori importanti e diventa impossibile per i viaggianti recuperare lo svantaggio, ma un plauso ai ragazzi di Coach Coppeta che mantengono il sangue freddo rispondendo colpo su colpo alle offensive dei bolognesi.
Le parole di coach Claudio Coppeta: “Ottima vittoria voluta e protetta nei momenti difficili dell’incontro: erano già alcune partite che avevamo un giusto approccio ma non riuscivamo a concretizzare. Ora ci tufferemo in palestra, per preparare la prossima importantissima in quel di Cavriago.”

Monti 2, El Agbani 7, Carini 7, Marafetti, Calzi 2, Galli 18, Bossi 2, Guerra 13, Noé, Coppeta G. 14, Petrov 11.  All. Coppeta C. / Scherz / Libé



Cristiano Repetti
AS Basket Podenzano

post

Serie D: Podenzano Bakery espugna Calderara, vince e convince

Era una delle classiche gare “da vincere”, per uscire dalla striscia negativa di tre sconfitte, di cui due casalinghe, e per ridare morale a tutti i ragazzi e al gruppo.

Preparata con grande concentrazione e impegno, la partita parte col piede giusto: buona circolazione di palla e retine che si gonfiano regalando un certo ottimismo. Dopo i primi dieci minuti il punteggio segna 16-11 per Pode, con Guerra e Coppeta che sembrano in serata. Il secondo parziale rispecchia lo stesso copione, anzi i gialloblu sono anche più profilici, andando negli spogliatoi sul 40 a 27.

L’entusiasmo è palpabile, ma il rientro in campo regala una brutta sorpresa: Podenzano si addormenta, commette errori, palle perse e i bolognesi si fanno sotto. Anche pericolosamente, arrivando fino al -5, facendo tornare i fantasmi delle settimane scorse.

Solo il sangue freddo dei ragazzi, nota positiva della gara, permette di rimettere qualche punticino di distacco fino ai 2 minuti finali della partita, dove Calderara si spegne e Podenzano allunga fino al +10.

El Agbani 2, Carini 3, Calzi 5, Marafetti n.e., Galli 10, Guerra 14, Noé 14, Chiozza 2, Coppeta G. 16, Petrov 12. All. Coppeta C. / Simone Libé